MPH Trebbiano 2017 – Tenuta Terraviva

MPH Tenuta Terraviva

Tenuta Terraviva, cantina di ottime prospettive per il futuro con prodotti che rispecchiano in pieno il vino biologico e rispetto del territorio, ha prodotto MPH, Trebbiano la cui fermentazione avviene in Anfore georgiane interrate, pratica ormai largamente utilizzata da molti produttori.

Le uve vengono raccolte nella seconda metà di settembre e dopo una pressatura soffice, vengono inserite intere nelle anfore georgiane interrate. La fermentazione avviene a 18° con lieviti indigeni e senza controllo della temperatura. Dopo 6 mesi in anfora, riposa per altri 6 mesi in bottiglia.

Colore giallo dorato, al naso presenta note intense di frutta a polpa gialla, note agrumate e finale leggermente speziato e di erbe aromatiche. Un vino non semplice nel suo complesso, ma che regala una bevuta di grande interesse e piacevolezza. Il vino in bocca è teso, sapido, avvolgente e appagante con quella nota acidula che tiene sempre alta l’attenzione.

E’ molto intrigante poter degustare i vini che nelle anfore acquistano delle caratteristiche uniche e, nel caso di MPH, riescono a valorizzare al meglio un vitigno ormai odiato dal 90% dei consumatori. Invece questo vino dimostra che anche il Trebbiano d’Abruzzo riesce ad essere un vino interessante ed elegante oltre ad essere bello da vedere nel bicchiere. L’unica nota dolente, aimè filo conduttore di quasi tutti i vini in anfora, è il prezzo, 25€. Per gli appassionati e gli addetti ai lavori, conoscendo tutto il lavoro e i costi per la produzione di un vino di questo genere e il risultato, potrebbe non essere una sorpresa, ma sul mercato 25€ è un prezzo che si pone tra i primi grandi vini e molto lontano dai vini della stragrande maggioranza dei casi.

mm
Consulente informatico e da sempre fedele compagno di avventure insieme al mio amico Bacco. Calciofilo e fantacalcista da sempre.
Attualmente Avvinato
mm

Luca Zappacosta

Consulente informatico e da sempre fedele compagno di avventure insieme al mio amico Bacco. Calciofilo e fantacalcista da sempre. Attualmente Avvinato