Coda di Volpe 2018 – Le Masciare

Setteprietre Calice

Vitigno conosciuto solo per gli studi del corso da Sommelier. Sfruttando un ordine su WineoWine (articolo non sponsorizzato), ho deciso di acquistarne una bottiglia dell’azienda agricola Le Masciare, Settepietre 2018.

Coda di Volpe Setteprietre
Settepietre 2018

I vigneti si trovano sulle colline di Paternopoli (AV) a circa 500m slm, vendemmia manuale a partire dalle seconda metà di ottobre. Segue una macerazione sulle bucce per 12 ore alla temperatura di 10°.
Pressatura soffice e fermentazione di 15 giorni a temperatura controllata di 18°.
Affinamento in serbatoi di acciaio fino alla successiva primavere e si conclude con un affinamento in bottiglia per 2-3 mesi.

Il risultato? Un vino giallo paglierino con riflessi dorati, profumi intensi di frutta tropicale e frutta a polpa gialla. Sorso dinamico, che ricalca la schiettezza dei profumi, sostenuta da freschezza e sapidità.

Un vino che non passa inosservato, si presta bene a primi e secondi di pesce, carne bianca in genere, ma lo trovo molto indicato come bevuta estiva da aperitivo.

Acquistato su WineoWine a 15€ circa

mm
Consulente informatico e da sempre fedele compagno di avventure insieme al mio amico Bacco. Calciofilo e fantacalcista da sempre.
Attualmente Avvinato
mm

Luca Zappacosta

Consulente informatico e da sempre fedele compagno di avventure insieme al mio amico Bacco. Calciofilo e fantacalcista da sempre. Attualmente Avvinato