Physis Ripanero 2015

Calice Physis - Ripanero 2015

Nello scorso articolo ho parlato dell’Amarone Bertani con la carne di BBQ4ALL, naturalmente nell’ordine erano presenti più pezzi e quindi oggi vi racconto la New York Strip con l’Aglianico del Vulture Physis, della Cantina Ripanero.

Partiamo dalla carne, solito metodo ormai consolidato, 24 ore di dry brining, 4 ore circa di forno a 50° circa, passaggio in piastra per una ventina di secondi.

Carne e Physis
New York Strip

La carne è straordinariamente morbida, che 500g in due volano in poco più di 10 minuti.

Oggi a questa fantastica carne ho abbinato l’Aglianico del Vulture, Physis, anno 2015 della Cantina Ripanero, che si stà ritagliando la sua fama con vini che esprimono il territorio nella sua più schietta faccia. Agricoltura biologia senza l’uso di fitofarmaci o altri prodotti se non quello della terra.

Una scelta che viene trasmessa in pieno nel bicchiere, il Physis è un vino dal colore rosso rubino inteso, impenetrabile. Dopo qualche minuto nel bicchiere, i profumi si alzano intensi al richiamo di liquirizia, pepe, rabarbaro, cacao e frutta rossa matura. Percepibile una nota balsamica.

In bocca il vino entra con dolcezza per poi far sentire tutta la sua potenza e il territorio da dove vengono allevate le uve, a circa 550m slm ai piedi del vulcano spento Vulture.
Freschezza e acidità accompagnano tutta la bevuta rendendola più appagante, ma mai leggera.

Ho trovato il vino molto complesso e, seppur la carne era spaziale, forse l’abbinamento non è stato dei migliori. Molto indicato con formaggi semi stagioni e stagionati e piatti di carne più elaborati.

Acquistato su wineowine: 26€ circa

mm
Consulente informatico e da sempre fedele compagno di avventure insieme al mio amico Bacco. Calciofilo e fantacalcista da sempre.
Attualmente Avvinato
mm

Luca Zappacosta

Consulente informatico e da sempre fedele compagno di avventure insieme al mio amico Bacco. Calciofilo e fantacalcista da sempre. Attualmente Avvinato