Terra Cruda 2011 – Montepulciano d’Abruzzo – Tenuta Arabona

Tenuta Arabona, ai piedi del bellissimo santuario di Santa Maria Arabona a Manoppello, cantina Biologica di circa 18 ettari di terra.
L’azienda produce diverse varietà tipiche del territorio abruzzese, Montepulciano d’Abruzzo, Trebbiano, Pecorino oltre a spumanti in autoclave (Pecorino, Passerina e Rosato) di ottimo rapporto qualità prezzo. Oggi però vi parliamo del Montepulciano d’Abruzzo della linea Terra Cruda, anno 2011.

Da subito il colore mi sorprende, mi aspettavo un granato e invece trovo un rosso rubino con un accenno di granato sull’unghia.
Affinamento in vasche di acciaio, legno e bottiglia che producono un naso intenso con una buona complessità, frutta sotto spirito, ciliegia, tabacco e una nota leggera di vaniglia.
In bocca è caldo, il tannino smorzato dal tempo lascia spazio delicatamente ad una buona freschezza ed un corpo ancora ben marcato.
A questo punto si materializza la seconda sorpresa e senza nessun dubbio, li  2011 è un giovanotto!

Finisce la costata di manzo, finisce il vino e la serata finisce con rum e torta ricotta e pera.

Acquistato in cantina a circa 16€


mm
Consulente informatico e da sempre fedele compagno di avventure insieme al mio amico Bacco. Calciofilo e fantacalcista da sempre.
Attualmente Avvinato
mm

Luca Zappacosta

Consulente informatico e da sempre fedele compagno di avventure insieme al mio amico Bacco. Calciofilo e fantacalcista da sempre. Attualmente Avvinato