Riesling della Mosella Dr. Fischer 2014 – Saarburger Alte Reben

I Riesling della Mosella sono tra i più importanti al mondo e la voglia di assaggiarne qualcuno e gustare l’importanza di questo vino, mi ha portato ad acquistare una selezione di vini di HOFSTÄTTER.
Il vino che vi racconto oggi proviene dalle “Vigne Vecchie”, Alte Reben, e ammetto che ho trovato parecchio complicato comprendere che tipo di vino stessi per bere, ho dovuto cercare bere info on line.
12% di alcool, giallo paglierino con riflessi dorati, nel bicchiere la consistenza è molto marcata.

Al naso non è particolarmente intenso ma sicuramente complesso. La mineralitá del vino è prepotente nonostante sia un 2014, segue una nota agrumata, citrica, frutto non troppo maturo e pesca. Le olfazioni sono frequenti, il vino mi nasconde dei segreti che pian piano escono fuori, arriva la fragola e sul finale un leggero idrocarburo, sempre con una discreta eleganza.
Il vino è difficile, entusiasmante, sembra piatto ma nasconde un continuo di odori e in bocca l’acidità è il filo conduttore dell’intero vino. Il risotto noci, speck, brie è ben abbinato, ma l’acidità marcata del vino spicca sul finale di deglutizione per poi sparire nella complessità del piatto. In bocca è secco e morbido, ma soprattutto fresco e sapido.

Cosa penso di questo vino?
È un vino che necessita di attenzione, l’ho trovato intrigante,  olfattivamente saccente ma nobile al palato.
La vivida acidità mi ha convinto che avrei potuto aspettare anche un pò.

Acquistato su SaldiPrivati: prezzo indicativo 16€
Disponibile su Tannico


mm
Consulente informatico e da sempre fedele compagno di avventure insieme al mio amico Bacco. Calciofilo e fantacalcista da sempre.
Attualmente Avvinato
mm

Luca Zappacosta

Consulente informatico e da sempre fedele compagno di avventure insieme al mio amico Bacco. Calciofilo e fantacalcista da sempre. Attualmente Avvinato